Lagostina Wikook

In questa pagina analizzeremo la pentola a pressione Lagostina Wikook, la recensione serve per capire i vantaggi e svantaggi di questo prodotto. Prima di tutto analizziamo il design, questo deve essere solido e maneggevole, successivamente uno sguardo ai dati tecnici per la manutenzione e l’autonomia. Ovviamente non può mancare la prova pratica e i commenti integrati trovati nei vari forum. Se non avete abbastanza tempo passate direttamente al paragrafo “Conclusioni”, lì troverete la recensione della Lagostina Wikook in sintesi. 

177 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 49,10 €
177 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 49,10 €

Una classica in cucina

Un pentola a pressione può differire dall’altra per molti fattori senza dubbio quelle più evidenti sono legate alle misure. Quello che intendiamo dire è che a nessuno mai verrebbe in mente di farne una a forma piramidale … almeno si spera. 🙂 La nostra esaminata infatti ha la classica fattezza di ogni pentola a pressione, con un diametro non molto grande, in generale tutta la Lagostina Wikook è molto compatta. Vediamo quindi che il diametro interno è di 21 cm e l’altezza di 22 cm considerando però anche il coperchio.

Indistruttibile?

Altro fattore interessante … di cosa è fatta la pentola a pressione Lagostina Wikook? La struttura è fatta ovviamente in acciaio Inox e alluminio, i manici sono sono prodotti in maniera da non surriscaldarsi e quindi non vi è alcun bisogno di presine o strofinacci per prendere la Lagostina Wikook, ci piace anche la leggera inclinazione verso l’alto proprio dei manici che favorisce la presa. Comodo è anche il coperchio “Power Plus”, che con un leggero tocco garantisce la chiusura ermetica della pentola a pressione (anche facile da aprire per inserire ingredienti).

Pratica come poche

La parte interna è antiaderente, la stessa Lagostina sul suo sito ci dice che che questo è particolarmente resistente (fatto in titanio) e che avrà una particolare duratura. La Lagostina Wikook si può utilizzare su qualsiasi tipo di fonte di calore: quella a Gas, quella Elettrica, in Vetroceramica e Induzione. Che tipo di ricette si possono preparare? Il numero è infinito, certo ricordiamo che la capacità della Lagostina Wikook è di 4 litri e siamo più o meno nella media. Noi abbiamo sperimentato con successo (perlomeno il resto dello staff non si è lamentato) il “risotto al limone e vongolette”, ma ci sono tante altre ricette che si possono seguire nel sito Lagostina casa.

Conclusioni

La pentola a pressione Lagostina Wikook è un prodotto solido e ben progettato, non ha caratteristiche particolari se non quella di avere una praticità innata. Diciamo questo in merito alle comode maniglie, alla chiusura del coperchio che apre/chiude con estrema facilità e la possibilità di cuocere su qualsiasi tipo di fonte di calore … L’unico aspetto un po’ meno comodo è che non è possibile lavarla in lavastoviglie: essendo in alluminio, bisogna lavarla di preferenza a mano per non rovinarla. Dimensioni e prezzo sono nella media, siamo alquanto soddisfatti (non siamo i soli visto che online ci sono altri commenti positivi) dalla Lagostina Wikook anche l’accurato ricettario online che vi abbiamo allegato precedentemente. Ottimo acquisto, davvero … date uno sguardo online perché lì ci sono le offerte migliori.

177 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 49,10 €
177 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 49,10 €

Vantaggi

  • Cottura su ogni tipo di fonte
  • Facile da utilizzare

Svantaggi

  • Capienza non grandissima
  • Lavabile solo a mano

Scheda tecnica del Lagostina Wikook

  • superficie interna antiaderente
  • coperchio ermetico brevettato (power plus)
  • Struttura in acciaio inossidabile e alluminio
  • maniglie atermiche
  • utilizzabile su tutte le fonti di calore compresa l’induzione
  • Dimensioni: diametro interno: cm. 21
  • H max (compreso il coperchio) cm. 22
  • Capacità: lt. 4
  • Temperatura di cottura: 105° C

Foto in alta risoluzione del Lagostina Wikook

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Lagostina Wikook.

21 commenti su “Lagostina Wikook

  1. Gent.le Lagostina, sono 35 (trentacinque!) anni che uso le vostre pentole a pressione dopo una disgraziatissima esperienza con una di altra marca ,più economica, ma certo di gran fantasia, visto che dipinse le piastrelle della cucina a pois di lenticchie ! Ne possiedo 5 di ogni misura . Ora non so perché l’ultima che ho comprato mi sembra un 15 ani fa, non va più, è tutta integra, ma il vapore non lo trattiene . più, Certo proverò con i ricambi ,ma vedo che ci sono dei modelli nuovi che mi interessano, Sono indecisa fra la Clipsò e l’Actikook o altre .
    La differenza di prezzo è minima ,quindi non può essere questo l’elemento determinante. Forse una questione di spazio ,visto che questo è stato l’unico difetto delle pentole :hanno bisogno di uno spazio tutto loro e non sono impilabili .Capisco che deve essere così per la formazione del vapore .In famiglia siamo in 3 ma naturalmente mi interessa un formato medio. Potreste dirmi anche i prezzi? Grazie
    Vs affezionatissima Stefania Campagnuolo

    1. Ciao Stefania,

      Noi non siamo la Lagostina, siamo un gruppo di persone che prova pentole a pressione e ne trae dei giudizi in modo tale di aiutare chi vuole comprarne una. Detto questo possiamo solamente invitarti a leggere il nostro pensiero, qui trovi le recensioni di alcuni prodotti della Lagostina.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  2. Voglio comprare la mia prima pentola a pressione, cosa consigliate per una inesperta ai fornelli??
    Mi interessavano la Acticook e la Wikook o sarebbe meglio un modello più semplice??
    La vostra risposta sarà determinante….
    Un grazie in anticipo
    Alessandra

    1. Ciao Alessandra,

      Saremo molto lieti di aiutarti, ma dovresti dirci per quante persone cucini solitamente e quanto sei disposta a spendere massimo … ci sono infatti diverse dimensioni, senza contare che i prezzi cambiano notevolmente a seconda della marca e il modello. 🙂

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

      1. OK, solitamente cucino per 2 ma con qualche cena arrivo a 6/7….per la spesa essendo la mia prima pentola a pressione non mi facevo problemi, conoscendo già via internet i diversi prezzi..
        Grazie mille
        Alessandra

        1. Ciao Alessandra,

          Diciamo che da 1 a 4 persone tra i 3 e i 4,5 litri va bene. A seguire: da 4 a 6 persone una pentola da 6 litri, invece se siete tra 6 e 8 sarà meglio una da 8 litri. Orientativamente per 8 o 10 persone anche una pentola da 10 litri. Detto questo possiamo consigliarti di acquistare due pentole di diverse misure magari:

          Lagostina Mia da 3,5 litri

          Ma vale la pena dare un’occhiata alla vasta gamma delle WMF Perfect Plus, tecnologicamente più avanzate …

          Ciao,

          il Team di Pentolapressione.it

  3. Avrei intenzione di acquistare una Wikook ma vedo che esistono 2 modelli dai colori e prezzo diversi. Che differenze ci sono?? A me servirebbe una 4 / 4,5 Lt perche’ ho gia’ quella da 6 / 7.
    Cosa suggerite??
    Grazie.
    Gennaro.

    1. Ciao Gennaro,

      questa Lagostina Wikook è di 4 lt, ha un diametro interno di 20 cm, è in acciaio inox con base rinforzata in titanio (subisce meno i danni da usura), rivestimento multistrato antiaderente, ti permette di aprire durante la cottura per controllare lo stato degli alimenti ed è lavabile in lavastoviglie.

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

        1. Ciao Leo,

          La Wikook va lavata interamente a mano e con detersivo delicato: è in alluminio e il lavaggio in lavastoviglie la potrebbe rovinare.

          Ciao!

          Il Team di Pentolapressione.it

  4. Ho appena acquistato una Lagostina Wikook ma, essendo la mia prima pentola a pressione, sono rimasta piuttosto delusa nello scoprire che non vengono fornite istruzioni sulle modalità ed i tempi di cottura da seguire (su internet ho cercato aiuto, ma trovo solo ricette e indicazioni per le normali pentole a pressione e non per la Wikook che, da quanto ho capito leggendo qui da voi, necessita di tempi un po’ più lunghi…).
    Inoltre, cosa ancora piu grave, scopro anche che non è fornita di cestello per cuocere le verdure al vapore!!! Quindi significa che non é proprio possibile farlo con questa pentola o che devo provvedere a comprarmi io a parte il cestello??
    Aiutatemi per favore!
    Temo di aver speso proprio male i miei soldi…

    1. Ciao Manuela,

      QUI puoi trovare il cestello per il tuo prodotto, controlla il diametro e il numero di litri a cui fa riferimento.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  5. Ho ricevuto in regalo una Lagostina Wikook, ma non ho ben capito come posso utilizzarla (diciamo che il manuale di istruzioni non è così esauriente). Non ho trovato infatti informazioni sui tempi e le modalità di cottura dei legumi e inoltre non ho capito se si può usare la pentola anche per la cottura al vapore oppure se devo accontentarmi della bollitura delle verdure. Ho un cestello di una vecchia pentola a pressione Lagostina, potrei utilizzarlo nella Wikook per cuocere al vapore?
    Grazie

  6. salve, stavo valutando se acquistare la wikook, colpita anche dalla vostra recensione, quando invece mi sono imbattuta in altre recensioni che chiarivano che la wikook non è una pentola a pressione ma la definivano solo “pentola a cottura veloce” che però è quindi più lenta di una pentola a pressione tradizionale.
    sapreste chiarirmi questo punto?
    grazie!
    Giulia

    1. Ciao Giulia,

      sicuramente è un modello con caratteristiche particolari, pensiamo quindi che leggere il ricettario della wikook ti potrà essere particolarmente utile.

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

  7. Mi spiace leggere in uno spazio come questo inesattezze di tipo elementare, ciò che mi allontana da siti pseudo professionali. Leggete nel sito della lagostina prima di scrivere che si può lavare in lavastoviglie! Lo vietano espressamente.
    Antonio

  8. Qui dite che è lavabile in lavastoviglie, ma sul sito lagostina e nel manuale d’uso dice di non lavarla in lavastoviglie perché i detergenti sono aggressivi per le parti in alluminio.
    Quindi si può o non si può lavare in lavastoviglie?
    A chi dobbiamo dare retta al vostro sito o al sito lagostina?

    1. Ciao Alessio,

      Grazie per la tua segnalazione, correggiamo subito l’errore nella nostra recensione! Ti confermiamo che le pentole e stoviglie in alluminio vanno lavate di preferenza a mano e non in lavastoviglie, per preservarle meglio.

      Ciao!

      Il Team di Pentolapressione.it

  9. Mi è stata regalata una pentola Wikook da 4 litri….Durante la cottura quando comincia a fuoriuscire il vapore si sente un sibilo piuttosto forte e fastidioso…è normale? Sono io a sbagliare in qualche cosa visto che mi attengo alle disposizioni per quanto riguarda la quantità di liquido minimo/massimo indicate?
    Grazie anticipatamente per i consigli che mi saprete dare.

    1. Ciao Marta,

      per ogni domanda post-acquisto consigliamo sempre di contattare direttamente la casa di produzione, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Lagostina Wikook?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *