Pentola a pressione

Questo sito é dedicato alla pentola a pressione: un utensile che, dopo un momento d’oro vissuto negli anni 60-70, sta tornando prepotentemente nelle nostre cucine, data la sua versatilità e velocità con cui ci permette di cucinare cibi che altrimenti richiederebbero molto più tempo. 

Pentola a pressione

Pentola a pressione: quale scegliere

Di modelli online ce ne sono molti, chi di voi già è andato alla ricerca lo sa bene. Quello che più vi avrà fatto venire dubbi è la differenza di prezzo, la risposta più semplice è sicuramente data dalla qualità, ma non basta. Sicuramente il materiale è importante, ma ci sono varie caratteristiche che possono far alzare il prezzo, caratteristiche che però non sempre sono ideali per il nostro caso specifico. Ad esempio il volume, cosa ve ne fate di una pentola a pressione da 10 litri se in casa siete in due? Altro discorso invece per quanto riguarda la tecnologia, se la pentola a pressione che cercate è un regalo per la nonnina, evitate di prendere l’ultima super-tecnologia che aiuta i meno esperti, ma con programmi e display forse non è adatta a chi di progresso non ne vuol proprio sentir parlare. :) Qui sotto quindi vi proponiamo una serie di situazioni tipo ideali:

Situazione tipoPentola a pressione ideale
single o coppiapentola a pressione 3/5 litri
famiglia numerosapentola a pressione 8/12 litri
poca pratica con tecnologiapentola a pressione classica
poca esperienza ma pratici con tecnologiapentola a pressione con display
fonte di calore a induzionepentola a pressione per varie tipi di fonti di calore

Qui troverete poi il pdf dell’ANIMA, una federazione di Confindustria che ha pubblicato un depliant informativo che spiega come scegliere la pentola a pressione.

Pentola a pressione o vaporiera

Sempre più persone si chiedono se vale la pena comprare una vaporiera invece di una pentola a pressione. I vantaggi sono quelli di avere un prodotto più economico, ma senza ombra di dubbio anche più fragile. La pentola ha pressione infatti è un manufatto in acciaio Inox, che come sapete è uno dei materiali più resistenti che ci siano e più utilizzati in cucina. La vaporiera solitamente è prodotta in plastica, fatta poi con una tecnologia più complessa e quindi più facile da rovinarsi. Insomma, una buona pentola a pressione vi durerà decenni, davvero difficile dire se con la vaporiera avrete la stessa fortuna. 

Pentola a pressione Lagostina

Ci vien voglia di intonare l’inno di Mameli una volta tanto, il nostro paese vanta un marchio tra i più famosi al mondo. Parliamo ovviamente della pentola Lagostina: un nome, un mito delle cucine italiane, ormai da decenni. Lagostina é diventato con il tempo sinonimo di affidabilità e qualità. In questa sezione troverete tutte le pentole a pressione Lagostina recensite dal nostro team. Dategli una occhiata e scegliete solo il meglio. Qualcuno si domanderà però perché scegliere proprio Lagonista … prima di tutto perché offre una gamma di modelli adatta a tutti, come detto prima per ognuno di noi c’è una pentola a pressione fatta su misura. :) L’altro motivo, il più importante, è quello di avere difronte un marchio che offre assoluta garanzia e cura di coloro che lo hanno scelto. pentole a pressione

Le marche di pentole a pressione

Ovviamente di modelli e marchi ce ne sono molti sul mercato, abbiamo voluto mettere in evidenza l’orgoglio nazionale Lagostina nel precedente paragrafo, ma ce ne sono davvero tanti altri che meritano attenzione. Per questo motivo abbiamo scelto per voi quelle aziende che hanno saputo conquistare in larga scala il mercato internazionale delle pentole a pressione grazie alla qualità dei loro prodotti. Vi proponiamo quindi una lista delle migliori marche di pentole a pressione:

Le migliori pentole a pressione

Per chi non vuole perdere tempo a leggere tutte le nostre recensioni, abbiamo creato una sezione che raccogliere le migliori pentole a pressione che abbiamo trovato durante i nostri test. Dategli una occhiata, cercate la pentola a pressione che fa per voi e comprate online che si risparmia! Migliori … ancora una volta vale il discorso fatto nel primo paragrafo, ovvero il modello “migliore” per la signora in pensione di 70 anni con ancora tanti figli e nipoti a seguito, non è forse lo stesso “migliore” della giovane coppia in carriera. :) Per questo motivo abbiamo voluto creare anche delle categorie che vi aiuteranno nella scelta. :)

Prezzi a pressione: prezzi e offerte

Dopo tante parole siamo giunti al dunque, quando ci si avvicina all’acquisto il prezzo è sempre una delle questioni più importanti. Qualcuno di voi non ha proprio idea di quanto possa costare una pentola a pressione, noi avevamo accennato che il prezzo varia dalla grandezza e dal tipo di tecnologia (non solo), quindi vediamo di tradurre in euro quanto detto:

Pentola a pressione classica
piccola capienza 50/60 euromedia capienza 60/80 eurogrande capienza 80/100 euro
Pentola a pressione tecnologica (display con timer)
piccola capienza 140/160 euromedia capienza 160/180 eurogrande capienza 180/200 euro
Accessori
cestello 20/30 eurogriglia 15/20 euroscodello 30/35 euro

Questi prezzi sono ovviamente molto orientativi, il nostro consiglio è sempre quello di acquistare online per risparmiare, soprattutto in siti molto conosciuti e che offrono valide garanzie.
pentola a pressione offerte

Parliamo ad esempio di Amazon.it, che oltre ad essere il più grande sito al mondo di vendita online (state quindi sicuri di non ricevere fregature) offre i seguenti vantaggi:

  • tantissimi modelli da scegliere
  • spedizione gratuita (prodotti sopra i 19 euro di prezzo)
  • spedisce dove vuoi tu e velocemente
  • prezzi sotto la media
  • rimborso senza giusta causa nel caso il prodotto non piacesse

Pentola a pressione: tempi di cottura

Il vantaggio della pentola a pressione è la velocità di cottura. Per chi é alle prime armi e non conosce i tempi che ogni cibo richiede, abbiamo creato una pagina che racchiude i tempi di cottura per i cibi più comuni. Li troverete anche dei file in pdf e Word che elencano il contenuto delle tabelle e che potrete scaricare e tenere sul vostro computer. Se invece vi state domandando quanto tempo si risparmia, date uno sguardo alla tabella qui sotto, dove troverete proprio i tempi di cottura dei cibi più comuni a confronto:

Con pentola a pressioneSenza pentola a pressione
Pollo arrosto18 minuti60 minuti
Aragosta8-12 minuti20-25 minuti
Fagioli secchi30-40 minuti2 ore
Riso5-7 minuti20-25 minuti

Qui invece trovate due tabelle in Word e PDF con tutti i tempi di cottura della pentola a pressione, pronti da scaricare :-)

Tempi di cottura della pentola a pressione (Word)
Tempi di cottura della pentola a pressione (PDF)

Qui invece avrete la tabella estesa dei tempi di cottura, con tutte le voci che vi interessano.

tutte le pentole a pressione

Dall’Egitto ai tempi nostri…

Oggi tutti conoscono la pentola a pressione, un oggetto di largo consumo che si trova in tutte le cucine e molto utilizzata nei tempi nostri. Non tutti sanno però che questa invenzione è molto antica, oggetti simili infatti si possono far risalire fin dal lontano Egitto. La pentola a pressione come la intendiamo oggi invece è nata grazie al francese Denis Papin nel diciassettesimo secolo, anche se l’idea non ebbe gran successo. La pentola a pressione è stata rivalutata a cavallo tra gli anni ’30 e ’50 del secolo appena passato, quando prima la tedesca Silit e poi la francese SEB hanno lanciato nuovi modelli che hanno saputo invadere il mercato.

Come funziona una pentola a pressione

Nella pentola a pressione bisogna mettere non troppa acqua, in modo tale che i cibi che si vogliono cuocere prendano calore soprattutto dal vapore. La bollitura dell’acqua infatti può raggiungere solamente i 100 °C mentre quella del vapore superi i 120 °C. Per avere una buona riuscita di questo bisogno che la pentola a pressione sia ben chiusa, solitamente infatti per la pentola a pressione bisogna usare una chiusura differente dal solito coperchio, utilizzando invece un coperchio avvitabile con delle guarnizioni. Molto importante è stata l’intuizione della valvola di sicurezza, che riesce a mantenere la temperatura non eccessivamente alta, perchè quando i gradi diventano in eccesso per la cottura la valvola si alza quel tanto da far evaporare il calore in eccesso. Generalmente per la cottura bisogna tenere la fiamma alta fino al momento in cui viene raggiunta la pressione giusta e in seguito procedere a fiamma bassa.

Vantaggi e svantaggi della pentola a pressione

La pentola a pressione ha un grosso vantaggio rispetto alla cottura tradizionale, ed è quello di cuocere in tempi molto ridotti. Questo significa soprattutto risparmio di energia e quindi un risparmio economico. In secondo luogo con la pentola a pressione le proprietà nutritive dei cibi cotti si mantengono maggiormente integre, sempre per lo stesso motivo legato ai tempi di cottura. Lo svantaggio invece è quello che non tutti i cibi possono essere cotti con la pentola a pressione o comunque poco indicata, come ad esempio i legumi germogliati o freschi. Ottima invece per patate, cereali e legumi secchi.

Modi di cottura con la pentola a pressione

Con la pentola a pressione è possibile cuocere i cibi in vari modi, vediamo ora quelli più frequenti e come fare:

  • Si può dorare, in questo caso senza utilizzare il coperchio, rinunciando così alla cottura a pressione
  • Ovviamente bollire
  • Cucinare al vapore con un cestello
  • Cucinare al cartoccio
  • Aggiungendo dai 250 ai 500ml di brodo, vino, o liquido speziato si può brasare/arrostire
  • Stufare
  • Con un contenitore resistente al calore (tipo ceramica, inox, silicone, e vetro temperato) si può cuocere a bagnomaria
  • Ridurre i liquidi senza il coperchio dopo la cottura

Con la pentola a pressione, quando la cottura è quasi ultimata, il contenuto e la stessa pentola devono essere raffreddati e riportati ad una pressione normale, in questo modo la valvola si apre manualmente, si può anche mettere la pentola a pressione sotto il getto di acqua fredda. E’ anche fortemente consigliabile pulire bene la valvola per evitare ostruzioni.

I libri sulla pentola a pressione

La pentola a pressione non è una pentola qualsiasi: e in quanto tale, ha delle ricette proprie. In questa sezione abbiamo scelto dei libri che possono aiutarvi ad utilizzare al meglio la vostra pentola a pressione.

Tempi di cottura: tabella estesa con tutte le voci

TEMPI DI COTTURA DELLA PENTOLA A PRESSIONE
Arrosti variTempi di cottura
Agnello18-22 minuti
Anatra20-25 minuti
Capretto18-22 minuti
Coniglio15-18 minuti
Fagiano20-25 minuti
Faraona28-30 minuti
Maiale18-22 minuti
Manzo30-35 minuti
Pollo novello12-15 minuti
Pollo18 minuti
Vitello25-30 minuti
Roast beef al sangue6-8 minuti
Roast beef medio8-10 minuti
Roast beef cotto10-12 minuti
BollitoTempi di cottura
Cotechino20-25 minuti
Gallina20-25 minuti
Maiale costina25-30 minuti
Maiale piedino25-30 minuti
Maiale testina25-30 minuti
Manzo lingua60 minuti
Manzo polpa45-50 minuti
Pollo18-20 minuti
Vitello lingua30-35 minuti
Vitello polpa25-30 minuti
Vitello testina30 minuti
Zampone25-30 minuti
Carne umida, brasato e stufatiTempi di cottura
Agnello25-30 minuti
Capretto25-30 minuti
Coniglio15-20 minuti
Lepre30 minuti
Maiale25-30 minuti
Manzo50 minuti
Oca45 minuti
Ossi buchi vitello12-15 minuti
Ossi buchi manzo25-30 minuti
Pollame25-30 minuti
Vitello25-30 minuti
Trippa (già cotta)15-20 minuti
PesceTempi di cottura
Anguilla8-10 minuti
Aragosta8-12 minuti
Carpa4-6 minuti
Cozze, vongole4-6 minuti
Gamberetti4-6 minuti
Merluzzo8-10 minuti
Persico4-6 minuti
Polipi15-20 minuti
Scampi4-6 minuti
Seppie2-4 minuti
Trotelle8-12 minuti
Zuppa di pesce6-8 minuti
Legumi secchiTempi di cottura
Ceci20-30 minuti
Fagioli30-40 minuti
Fave30-40 minuti
Lenticchie12-15 minuti
Piselli18-25 minuti
Legumi non secchi (freschi)Tempi di cottura
Ceci15-20 minuti
Fagioli25-30 minuti
Fave10-15 minuti
Lenticchie10-12 minuti
Piselli15-20 minuti
RisoTempi di cottura
Riso5-7 minuti
Frutta seccaTempi di cottura
Albicocche4-6 minuti
Castagna30-40 minuti
Fichi10-12 minuti
Mele4-6 minuti
Pesche4-6 minuti
Prugne8-10 minuti
Frutta frescaTempi di cottura
Albicocche2 minuti
Ciliegie2 minuti
Pesche2 minuti
Mele5 minuti
Pere3 minuti
Verdura frescaTempi di cottura
Asparagi4-6 minuti
Barbabietole intere8-12 minuti
Barbabietole tagliate15-18 minuti
Bietole4-5 minuti
Broccoli8-10 minuti
Carciofi a pezzi o novelli8-10 minuti
Carciofi interi10-12 minuti
Cardi12 minuti
Carote a pezzi3-4 minuti
Carote intere5-6 minuti
Cavolfiori a mazzetti4-5 minuti
Cavolfiori interi8-12 minuti
Cavolini di Bruxelles4-5 minuti
Cavolo6-8 minuti
Cipolline5-6 minuti
Cipolle8-10 minuti
Coste6-8 minuti
Fagioli freschi15-18 minuti
Fagiolini verdi4-5 minuti
Melanzane a pezzi4-6 minuti
Patate a pezzi5-6 minuti
Patate intere10-15 minuti
Patatine novelle6-8 minuti
Peperoni a fette15 minuti
Piselli2-5 minuti
Pomodori a pezzi3-5 minuti
Porri4-6 minuti
Rape a pezzi8-10 minuti
Rape intere10-15 minuti
Sedano a pezzi6-8 minuti
Spinaci3-4 minuti
Verza a pezzi5-8 minuti
Zucca a pezzi4-5 minuti
Zucchini2-3 minuti
Tabella creata da www.pentolapressione.it
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 7.8/10 (23 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +8 (from 10 votes)
Pentola a pressione, 7.8 out of 10 based on 23 ratings

76 risposte a “Pentola a pressione”

  1. NobiliMoreno scrive:

    Vorrei sapere fino a quanti gradi arriva al massimo la pentola a pressione.

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Moreno,

      Durante la cottura all’interno della pentola a pressione, la temperatura può raggiungere anche i 120 gradi o più … solitamente il calore oscilla proprio fra i 110-120 gradi. :)

      Ciao,

      Il Team di pentolapressione.it

  2. stef scrive:

    perche non si posson cuocere i legumi??
    io l ho fatto..
    grazie

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Stef,

      Sinceramente non capiamo a cosa ti stai riferendo, ci sono molte ricette con i legumi che si possono fare con la pentola a pressione.

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

      • Bruno scrive:

        Buongiorno, penso che Stef si riferisse al fatto che nell’articolo di cui sopra avete indicato, a mio parere erroneamente, che non tutti i cibi possono essere cotti con pentola a pressione, tra cui i legumi. Io la uso abitualmente per cuocere fagioli, lenticchie, fave e piselli secchi.

        • Pentolapressione.it scrive:

          Ciao Bruno,

          ti ringraziamo della tua risposta. In effetti un errore c’era, infatti si intendeva la cottura di legumi freschi o germogliati, questo per via del maggior calore della cottura a pressione. Il procedimento chimico è complesso e non è certo questa la sede sul quale discuterne. Va detto invece che l’utilizzo della pentola a pressione con legumi secchi è molto consigliato.

          Ciao,

          Il Team di Pentolapressione.it

  3. gian scrive:

    Salve,
    ho acquistato una aeternum vera, che ha questo prolema: il bordo interno della pentola, dove si innesta la guarnizione presente sul coperchio alla chiusura con pressione sulla leva, stinge di nero!! Come l’abbiamo lavata la prima volta dopo l’acquisto ci siamo accorti, visto che le dita dei guanti diventano nerissime della cosa. Abbiamo eseguito 2-3 bolliture e lavato ripetutamente il bordo, ma la situazione è cambiata di pochissimo. A questo punto siamo tornati al negozio e ce la siamo fatti sostituitre, ma con la nuova il probema permane ed è peggio! Probabilmente il nero è rilasciato dalla guarnizione del coperchio che, con la pentola imballata, è rimasta per tempo immane a contatto col bordo, ma sinceramente preferiamo evitare di usarla e ci faremo fare un buono per acquistare altro. Vi è mai stato segnalato?
    Grazie
    saluti

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Gian,

      Sinceramente sei la prima persona che ci dice una cosa del genere. Fra l’altro ancora non abbiamo provato il modello da te indicato.

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

  4. puma78 scrive:

    Ciao, vorrei comprare una pentola a pressione,ma non saprei proprio quale,ho visto stasera wfm e anterium vialetti con differenza di prezzo colossale. Wfm intorno alle 180 euro la anterium vialetti 35 euro….tutte e due avevano tre valvole di sicurezza, qualitativamente è ovvio che wfm aveva un buon fondo e l’ altra no, ma quale prendo,potete consigliarmi grazie

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Puma78,

      purtroppo noi non abbiamo recensito ancora la anterium vialetti (sta per Aeternum Bialetti? :D ) a differenza delle Wfm.
      Che dire quest’ultime qualitativamente sono eccezionali sia per il materiale di fabbricazione che per la funzionalità e la qualità del cucinato. La Wfm Perfect Plus è anche stata testata da Altroconsumo e valutata fra le migliori sul mercato. Sappiamo benissimo che il costo di primo impatto può sembrare eccessivo ma nessuno si è mai lamentato della qualità di queste pentole anzi..

      Un consiglio spassionato: puoi abbattere il costo comprando online!!!!!!!!

      Speriamo di esserti stati d’aiuto!

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  5. Giuseppe scrive:

    Ho una pentola a pressione lagostina esattamente come quella che si vede in immagine sul vs. sito.
    dopo averla usata una decina di volte molti anni fa, la pentola ha smesso di funzionare correttamente in quanto il vapore esce di continuo da tutto il bordo del coperchio.
    gradirei, prima di buttarla, qualche vs. suggerimento.
    Grazie in anticipo e buona serata

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Giuseppe,

      sul sito della Lagostina puoi trovare parecchie informazioni utili nella sezione delle domande frequenti (FAQ). In ogni caso, riassumendo, prima di buttare la tua pentola a pressione, ti suggeriamo di provare ad utilizzarla adottando alcuni accorgimenti:
      - verifica se la pentola a pressione è troppo piena;
      - fai attenzione al calore: la fonte di calore deve essere regolata al minimo indispensabile per consentire il regolare sfiato della valvola di esercizio;
      - controlla che la guarnizione sia ben posizionata all’interno del coperchio ed è in buone condizioni (và sostituita almeno ogni 5 anni);
      - dai un occhiata al coperchio e alla pentola per vedere se sono ammaccati! :)

      Ti ricordiamo inoltre che alcuni cibi aumentano il loro volume durante la loro cottura e formano schiuma!

      Speriamo di esserti stati d’aiuto!

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  6. Danilo scrive:

    Salve: Ho una pentola a pressione ritrovata in soffitta (vecchio regalo dei miei genitori). E’una Aeternum ma non ho altri dati. Ho provato a metterla in funzione dopo averla accuratamente lavata,mettendo al suo interno l’acqua. Non avendo un segno dove capire il livello massimo .ho preso come riferimento le saldature dei manici. Messa sul fuoco dopo alcuni minuti si è alzata la valvola di sicurezza espellendo tanto vapore, alche’ho spento la fiamma e l’ho lasciata raffreddare….ho sbagliato qualcosa io o la pentola ha dei problemi? Grazie anticipatamente.
    Danilo

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Danilo,

      Dovresti verificare se il coperchio è stato chiuso correttamente prima di tutto, ma il problema potrebbe anche essere la guarnizione, che deve essere ben posizionata all’interno del coperchio (verifica anche se è in buone condizioni). Un altro problema potrebbe essere il coperchio o il bordo della pentola, situazioni simili alla tua avvengono quando questi sono sono danneggiati o ammaccati.

      Però un ci sono anche altri fattori da valutare:

      La pentola a pressione era troppo piena?
      Il calore è troppo alto?
      Senza contare che alcuni tipi di cibi come il riso o legumi secchi fanno aumentare il volume o formano una schiuma durante la cottura.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  7. Jessy scrive:

    Ciao sono Jessy, ho una pentola a pressione della Lagostina Gaia, 5 lt.. essendo che ho perso il libretto delle istruzioni, vorrei sapere se più o meno le funzioni della mia pentola sono simili alle altre.. grazie

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Jessy,

      TI suggeriamo di contattare la Lagostina e chiedere di inviarti il libretto di istruzioni. Comunque si, bene o male il procedimento delle varie pentole a pressione è simile, caratteristiche speciali a parte. :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  8. mario fiscarelli scrive:

    ho una pentola italnox e non trovo i pezzi di ricambio ,guarnizione e valvole come posso sostituirle

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Mario,

      Non ci occupiamo di manutenzione, ti consigliamo di contattare direttamente la casa di produzione del tuo modello. :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  9. Lucia Brancutti scrive:

    Vorrei acquistare una pentola a pressione, poi ho avuto 2 che me hanno creato tropo problemei. Tuti due si hanno sploso, fatto sporcare tutta la mia cucina, per fortuna non c’era nessuno li, comunque cosa devo fare per sapere di piu si non avro questo stesso problema, ho anche paura. Mi consigle qualcosa.
    Ringrazio atenzione.
    In atessa.
    Lucia Brancutti

  10. Mario Piras scrive:

    come si montala valvola segnapressione della pentola a pressione Lagostina modello Irradial 5l.?

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Mario,

      Non abbiamo più con noi la Lagostina modello Irradial 5l, difficile quindi spiegarti come fare … ti consigliamo di contattare direttamente la Lagostina. :)

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

  11. Enrico scrive:

    Salve vorrei chiedere qual’è secondo voi la miglior pentola a pressione senza tenere conto del prezzo, a me interessa esclusivamente per cucinare nel modo più sano possibilè quindi secondo voi dovrei orientarmi sulla WMF Perfect Plus o sul modello più costoso della stessa marca (se non sbaglio e se non ne è uscita una nuova dovrebbe essere la WMF Perfect Ultra)?
    E a tale scopo sembra che l’ultima uscita della tefal sia fatta apposta per questo scopo per voi saperebbe possibile recensirla per favore così da fare un confronto?

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Enrico,

      Prima di tutto dicci quale modello della Tefal ti interessa, vediamo cosa si può fare … per quanto riguarda la migliore in assoluto (comunque difficile a dirsi) ti diremmo in effetti la WMF Perfect Ultra, soprattutto per l’alta tecnologia che rende ancor più facile l’utilizzo.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

      • Enrico scrive:

        Salve, prima cosa grazie 1000 per averimi risposto, seconda cosa il modello di tefal che vi menzionavo prima è il seguente:
        http://www.amazon.it/Tefal-NutriCook-42214-Pentola-pressione/dp/B003P2WFO4
        Però mi sono accorto cercando meglio che esistono tantissime pentole a pressione Tefal alcune anche in acciaio inox quindi forse non ne vale la pena…
        Ultima cosa, se qualcuno di voi del team ha avuto anche la possibilità di usare anche vaporiere elettriche quale reputereste meglio per lo scopo citato nel mio primo commento? E quali differenze ci sono tra la cottura a vapore di una e dell’altra?
        Saluti Enrico

        • Pentolapressione.it scrive:

          Ciao Enrico,

          Ci sono così tanti modelli, sia di pentole a pressione che di vaporiere che è davvero difficile consigliarti … noi possiamo solamente dirti che la Tefal NutriCook P 42214, da te scelta, è un eccellente modello! :) Noi te la consigliamo, ma se hai altre idee puoi scriverci senza problemi. ;)

          Ciao,

          il Team di Pentolapressione.it

  12. Fabio scrive:

    quat’è il tempo di cottura per le pannocchie fresche?
    GRAZIE

  13. Margherita scrive:

    Buongiorno,mi hanno appena regalato una pentola a pressione lagostina come nella vostra foto iniziale.ho messo a lessare il pesce e l’acqua era sotto la tacca di un po’ ma dopo poco ha iniziato a fuoriuscire acqua dal coperchio e ha iniziato a sprizzare acqua dalla valvola in un raggio di2 mt.e cmq non ha mai iniziato un vero fischio.ho ritentato cuocendo delle zucchine ma ancora niente sibilo e sfiati alternati di vapore.devo cambiarla o sbaglio qualcosa io?
    Ora controllo ma a me non sembra ci sia una guarnizione all’interno del coperchio,vi risulta?

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Margherita,

      Difficile dare una risposta certa … fai qualche nuovo tentativo, se il problema persiste chiama l’assistenza.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  14. Annamaria scrive:

    Salve,
    sono passata ad una cucina ad induzione e vorrei comprare 2 pentole a pressione di diversa capacita’.Per quanto riguarda le marche sono orientata su WMF,FISSLER,KHUN RIKON ed ALESSI.
    Come mai di quest’ultima non si parla affatto?Desidero un consiglio del vostro team su quella piu’ tecnologicamente avanzata ed affidabile,grazie
    Annamaria

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Annamaria,

      Piano piano tentiamo di provarle tutte … :) dacci tempo!

      Prima di darti una risposta, un consiglio più che altro, ti chiediamo quanti siete in famiglia e quanto vuoi spendere … così per orientarci sul modello che può fare al caso tuo. :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  15. Annamaria scrive:

    Esiste forse qualche marca degna di considerazione ed al livello di quelle sopra citate che non ho considerato?

  16. Angela scrive:

    Buondì^^
    Ho di recente acquistato una pentola a pressione INOXRIV da 5 litri presso Posteshop. Ho letto sulle istruzioni che per risotti, legumi e cibi che acquistano volume durante la cottura non bisogna superare un terzo della capacità della pentola onde evitare schizzi.
    Purtroppo ieri sera mi son cimentata nel primo risotto dimenticando questa regola e mi son ritrovata la cucina schizzata di liquido al curry :(
    Avrei un paio di domande: per capacità della pentola si intende il limite dei 5 litri segnato dalla tacca, e quindi per i risotti dovrei calcolare poco più di un litro e mezzo?
    Tale quantità è da riferirsi al totale di cibo più acqua?
    Grazie mille per l’attenzione ^^

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Angela,

      La tacca segnala solitamente il limite massimo dell’acqua e del contenuto … comunque dovresti avere un libretto istruzioni a far luce sulle tue domande. :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  17. flora scrive:

    Salve ,nel 1975 acquistai a Firenze una Sicomatic da 7 litri, fabbricata in un solo pezzo in lamiera d’acciaio ; purtroppo l’ho usata solo per tre anni in quanto la guarnizione di chiusura si era sciupata, trasferita in altra città non sono riuscita a trovare il ricambio nemmeno nei migliori negozi, il diametro della guarnizione è di 22 cm. Potreste indicarmi per favore un negozio a Roma dove trovarla? visto che la chiusura è simile alla Sicomatic Silit. in attesa di un Vs. riscontro saluto cordialmente.

  18. clara scrive:

    Ho appena comprato una pentola a pressione inoxriv..era in offerta e ne ho approfittato..è affidabile?xké non l ho ancora usata..se no la porto indietro..

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Clara,

      Non abbiamo capito bene quale modello hai acquistato … dovresti dirci la marca e il nome del modello, solo in quel caso possiamo fare una ricerca per te.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

      • clara scrive:

        E’ una pentola Inoxriv..modello Sicura…non c’è altro scritto sulla scatola…:-(

        • Pentolapressione.it scrive:

          Ciao Clara,

          Sembra un modello molto economico, non l’abbiamo provata e non troviamo molti commenti in merito, chi l’ha provata scrive però che in relazione al prezzo non è male ma … ma per usarla al meglio bisogna avere una certa esperienza con la cottura a pressione. Non sappiamo dirti altro.

          Ciao,

          il Team di Pentolapressione.it

  19. olga scrive:

    ho una vecchia pentola a pressione della aeternum alla quale si è parziamente staccato il fondo di rame cosa si può fare per sistemarlo?

  20. naddy scrive:

    Buon giorno…avrei bisogno di un consiglio, la mia vecchia pentola dopo ben 35 anni ha deciso di lasciarmi, era della barazzoni. Adesso ne devo comprare una nuova, mi date un consiglio su cosa comprare?? Che sia semplice da usare, da 3,5 l, vi ringrazio….

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Naddy,

      Senza spendere troppo in quelle pentole più complicate (da quello che dici ne vuoi una classica), ti consigliamo la Lagostina Mia da 3,5 litri appunto! :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  21. Massimo scrive:

    Ciao, ho appena comprato una Barazzoni “Dolce Vita” in uno spaccio della Casa. Nelle istruzioni viene rappresentata e spiegata una valvola a fungo. In realtà la mia ha un avalvola a levetta. Siccome so che adesso le pentole hanno la doppia temperatura, vorrei sapere come va usata. Ho provato a contattare la Barazzoni ma non ho avuto risposta. Forse mi tocca tornare al negozio?
    Grazie mille!!!

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Massimo,

      Non conosciamo il tuo modello, così a distanza poi ci sembra assurdo azzardare una spiegazione frontale … sicuramente al negozio avrai un dialogo più fluido e una spiegazione più esaustiva. :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  22. naddy scrive:

    Grazie x la vostra risposta… infatti era proprio il modello che avevo visto e che farebbe al caso mio. Solo che dopo aver letto qualche recensione mi è venuto un dubbio…. ma è vero che bisogna togliere i manici x metterela in lavostoviglia??? mi confermate???

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Naddy,

      Non abbiamo utilizzato la lavastoviglie per pulirla e non capiamo bene a cosa ti riferisci, forse qualche commento online? Magari si riferivano ad un modello di ampia capienza, messo in una lavastoviglie di piccola dimensione … noi ti confermiamo che la nostra prova con la Lagostina Mia è stata positiva.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  23. Marco scrive:

    Buonasera,
    ho acquistato un pentola a pressione Bialetti Aeternum da 5 lt, nella descrizione c’e scritto : ” ottimizzata per induzione”.
    Nell’immagine però è raffigurato il piano cottura a gas tradizionale.
    mi sembrava che tutte le pentole dove nello specifico dicono che sono adatte all’induzione possano essere tranquillamente usate su ogni tipo di fornello, ma non viceversa.
    Mi dareste per cortesia qualche delucidazione in merito.
    Grazie Marco

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Marco,

      Non conoscendo il modello non possiamo darti un valido aiuto, ti consigliamo invece di contattare direttamente la BIALETTI, sicuramente loro sapranno risponderti a tutte le tue domande rimaste irrisolte.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  24. Francesca scrive:

    Buonasera,
    sto cercando una pentola a pressione per la mia nuova casa, ma leggendo on line in alcuni casi leggo pentole a pressione senza inserto…sapete dirmi cosa significa?

  25. cola scrive:

    vorrei capire cosa sono le due posizioni di cottura? posizione uno tradizonale e posizione due cosa cambia??? non ci sono illustrazioni per capire meglio? grazie

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Cola,

      Non riusciamo a capire la tua domanda, vuoi avere spiegazioni su un modello in particolare o parli di come funziona una pentola a pressione??? :)

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  26. Tina scrive:

    Quale e miglior pentola a pressione, fra tefal nutricook, o tefal clipso, jamie Olivers

  27. Ilaria scrive:

    Buonasera ,fra un mese diventerò mamma e per necessità di ridurre i tempi di preparazione del cibo prima per me e mio marito e poi per le pappa del pupo avrei bisogno di un consiglio sull’acquisto della nostra prima pentola a pressione.Le caratteristiche di cui abbiamo bisogno sono facilità,sicurezza (la pentola a pressione mi ha fatto sempre ” paura “) e il mantenimento della qualità del cibo.

    Ringraziandola anticipatamente
    Ilaria

  28. Anna scrive:

    Buongiorno, mi hanno dato una pentola lagostina brava mai usata
    mia suocera non ricorda in che anno è stata acquistata ad occhio e croce direi circa 20 anni fa se non di più
    non mi sembra ci siano guarnizioni nè al coperchio nè alle valvole è possibile ?

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Anna,

      ci dispiace ma non possiamo aiutarti. Come anche riportato sul sito non rispondiamo a commenti su manutenzione e assistenza. Prova a contattare la casa produttrice.

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

  29. stefano becchetti scrive:

    salve.
    vorrei un consiglio sulle pentole a pressione elettriche che offrono il vantaggio di terminare la cottura quando si desidera.
    grazie.

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Stefano,

      non conosciamo bene ancora quei prodotti, puoi però dare uno sguardo ai seguenti modelli:

      - FISELDEM F422
      - PENTOLA A PRESSIONE ELETTRICA

      sono gli unici modelli che abbiamo notato online … ti ripetiamo che ancora non sappiamo molto su questo tipo di pentole a pressione.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  30. rino bianco scrive:

    WMF perfet plus nuova esce vapore dal manico sopra il coperchio ma non sale la valvola; tutto chiuso perfettamemte.Difetto o….. Grazie

  31. Sara scrive:

    Ho acquistato oggi una acticook lagostina, ho provato subito facendo un brodo di carne di manzo. Tutto benissimo, ma non mi deve essere chiaro come fare quando si finisce la cottura. Appena il timer ha suonato ho spento il fuoco e spostato la leva di controllo sul simbolo “sfiato”, così facendo però ho letteralmente allagato il fornello e la cappa della cucina per il tanto vapore uscito. Bisogna aprire pian piano (ammesso che sia possibile) o è proprio normale che succeda così?

  32. anna1987 scrive:

    ho trovato su internet una pentola a pressione ORANGE prodotta da EMPORIO ZANI a un prezzo conveniente, molto simile al modello della Tefal.
    non conosco il prodotto.voi che ne pensate?

  33. laura scrive:

    Buonasera, ho già una Lagostina da 5 litri ma, adesso che comincio a preparare brodini vegetali per il mio piccolo e preferisco prepararli spesso, quindi in quantità piuttosto ridotte, mi hanno consigliato di prenderne una più piccola, ad esempio 3 litri. C’è un vantaggio nell’usare una pentola più piccola? Ridurre per esempio il tempo per raggiungere la pressione e quindi ridurre i tempi di cottura? Grazie

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Laura,

      fra 3 e 5 litri non pensiamo ci sia poi tutta questa differenza, sicuramente ne avrai in praticità, quindi spazio nella lavastoviglie e nei pensili.

      Ciao,

      il Team di Pentolapressione.it

  34. matteo scrive:

    Ciao a tutti!
    Preziosissimi i vostri consigli!

    Volevo chiedervi, fra Lagostina Acticock e Clipso Precision Plus quali sono le differenze pratiche? Non riesco a capire…

    Grazie mille!!!

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Matteo,

      la Lagostina Acticook ha una tecnologia più complessa, vedi ad il display che può aiutare i meno esperti, in pratica non c’è differenza, come non vi è tra una macchina di fascia alta con una di fascia bassa … quello che intendiamo dire è che un BMW in sostanza funziona come una Panda, ma ci sono sicuramente delle differenze di contorno. :)

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

  35. sandra s. scrive:

    ho una pentola a pressione Aeternum 10 lt, a cui si è staccato il doppiofondo, la uso ugualmente, ma non è durata come promesso. Invece la Lagostina del 1962 sembra nuova di ieri. Adesso non trovo la gomma del coperchio cm 20 della Aeternum. esiste ancora? dove la trovo? un giro sul web è andato a vuoto.
    cordialmente

    • Pentolapressione.it scrive:

      Ciao Sandra,

      prova a contattare direttamente la casa di produzione, non abbiamo notizie relative alla tua richiesta.

      Ciao,

      Il Team di Pentolapressione.it

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Torna all'inizio